Torino - Riace
torino-riace-2

I colori, i suoni, gli sguardi raccontano il nostro

Viaggio dentro l’umanita

Il progetto

Pedala Diritto è un progetto che mette in luce le realtà italiane che ogni giorno lavorano per il rispetto dei diritti di ciascun individuo.

In particolare, è un viaggio responsabile che vuole mostrare quanta bellezza c’è in Italia anche sotto il profilo umano.

Il percorso viene effettuato interamente con mezzi di trasporto che rispettano l’ambiente, ossia in bici o, all’occorrenza, con il treno.

La nostra visione

Crediamo che il futuro di ognuno non possa prescindere dal rispetto degli altri. Ogni realtà, singolo, famiglia che tutela i diritti è importante per il futuro di tutti.

Lo strumento che ci piace utilizzare per investire sul futuro è il viaggio, pensato come opportunità per incontrare persone oltre che visitare monumenti, come mezzo con un forte potenziale aggregativo e relazionale.

Questo progetto mira ad incrementare la qualità del turismo in Italia, inserendo tra le bellezze artistiche della nostra terra proprio le persone che la abitano e che contribuiscono a migliorarne il suo futuro.

Questo è il turismo che sperimentiamo in Pedala Diritto e questo il turismo che promuoveremo nella guida multimediale che ne nascerà e nelle future proposte di viaggio.

Il percorso

Da Torino, nominata Shelter City (città rifugio per i difensori dei diritti umani) a Riace (testimone di una intensa esperienza di convivenza e aggregazione) attraversando tutta l’Italia.

È possibile seguire sulla mappa i nostri spostamenti in tempo reale e raggiungerci con la modalità “Pedala un po’ con noi”.

Il viaggio si svolgerà nell’agosto 2019 ed è possibile aggiungere tappe a quelle già indicate nella mappa.

Verifica il calendario dei eventi per tenerti aggiornato.

Pedala Diritto..si parte!

E’ finalmente arrivato il giorno della partenza!!!

Festeggeremo con voi questo momento pieno di attese, di aspettative, di saluti il 1 agosto dalle ore 19.30 presso la Casa del Quartiere, in Via Morgari 14 a Torino.

Il 2 agosto 2019
h 8.00, saluti e partenza da Corso Umbria 9 bis – Torino verso Asti (56 km)

Vi aspettiamo numerosi!!

Leggi di più

La prima tappa di Pedala Diritto è proprio ad Asti, dove sono “umanamente” attive molte realtà.

Programma dell’evento:

2 agosto h 20.00 -> appuntamento presso AstiRooms (struttura ricettiva gestita dal Consorzio Co.AL.A.) in Via Puccini n. 11 per una serata di condivisione e incontro tra le realtà attive ad Asti.

Leggi di più…

Pedala Diritto arriva a Piacenza, dove ha il piacere di incontrare Diego e Cassandra, due meravigliosi ragazzi che hanno improntato il loro stile di vita sull’etica dell’ecologia e dell’aiuto del prossimo.

Leggi di più…

Pedala Dritto arriva a Bologna e si dirige diretta ad incontrare il Laboratorio di comunita’ Scalo che ha ideato il progetto “Gira la cartolina”.

Leggi di più…

Pedala Diritto arriva ad Acquasparta

La giornata si articola così:

– ore 12.00 -> incontro a Collepepe con il gruppo ciclistico Avis Acquasparta per pedalare insieme fino a destinazione

– ore 21.15 -> incontro in Piazza Federico Cesi per conoscere le realtà locali.
All’incontro seguirà la proiezione del film Styx (2018).​

Leggi di più…

La missione di Stop Biocidio è la bonifica del territorio, il potenziamento del servizio sanitario in materia di prevenzione e cura dei tumori…

Leggi di più…

Incontriamo la Cooperativa Sociale (R)esistenza, nel cuore del quartiere Scampia.
Questa realtà, attraverso la promozione, la valorizzazione e la gestione del bene comune “Officina delle Culture Gelsomina Verde”

Leggi di più…

AmpliaMenti è un’associazione che promuove la cultura sotto il profilo della diffusione della tutela, tra le giovani generazioni, dei principi fondamentali del nostro ordinamento e il concetto di cittadinanza attiva per valorizzare il territorio e il senso di appartenenza ad esso.

Leggi di più…

Incontro con Mimmo Lucano allo Sponz Fest 2019

Leggi di più…

Siamo alla fine di questo viaggio a pedali. Lento, per i suoi ritmi, ma già finito!

Finalmente visitiamo di persona Riace, le nostre ruote possono toccare le sue strada, noi possiamo respirarne l’aria.

Ma il bello di questo finale è che non è affatto la fine, …

Leggi di più…

Ultima tappa a Casa Bossi con la partecipazione allo spettacolo “Una classica storia d’amore eterosessuale

Torino - Riace 2019
Torino-Riace-fine

Cosa dicono di noi

Pedala diritto, il viaggio responsabile per la tutela dei diritti umani.
PedalaDiritto: da Torino a Riace per promuovere i diritti di tutti.
Pedala diritto: due giovani novaresi percorreranno l'Italia in bici per parlare di diritti umani
In bici sino a Riace per i diritti umani. "Pedala Diritto" coinvolge tre giovani novaresi
Il progetto: Pedala Diritto è un progetto di Ilaria Bianchi e Vincenza Laccisaglia che vuol mettere in luce le realtà italiane che ogni giorno lavorano per il rispetto dei diritti di ciascun individuo.
Venerdì scorso il progetto “Pedala Diritto” ha fatto tappa anche ad Asti. L’iniziativa mira a creare legami solidali tra realtà diverse che operano in tutto il Paese
“Pedala Diritto”: due ragazze in bici da Torino a Riace per promuovere i diritti umani

Partecipa

Ti occupi di tutelare i diritti umani sul tuo territorio? Il tuo lavoro ha una ricaduta sui diritti globali? Vorremmo conoscerti!

Scrivici, ti inseriremo nel nostro itinerario e verremo a trovarti al più presto!

In ogni caso, se non sarà possibile incontrarti durante questo viaggio, sarai inserito nella mappa italiana dei diritti.

Vogliamo mettere in evidenza il tuo lavoro!

Shopping Basket